Buchi nella barba: rimedi utili

Buchi nella barba: rimedi utili

Hai i buchi nella barba e vai alla ricerca di una soluzione? Vediamo prima cosa è importante sapere sulla barba per farla crescere forte e folta.

La moda degli ultimi anni ha portato a preferire l’uomo con la barba a quello con il viso liscio senza peli; la barba non può mancare se si abbraccia lo stile Hipster, ma se cresce a chiazze come si fa?

Ecco perchè oggi parliamo in generale di come curare la barba per apparire al meglio.

I peli ed i capelli sono fatti della stessa struttura ed i primi hanno uno scopo molto importante: proteggere la pelle.

Spesso però può succedere che i peli della barba non crescano oltre una certa misura perchè, avendo la funzione di proteggere la pelle, non è necessario che crescano più del dovuto una volta assolto il loro compito.

BUCHI NELLA BARBA: COLPA DEL DNA

Se avete dei buchi nella barba è inutile che vi radete sperando che crescano più belli! Si tratta di un falso mito, la realtà è che ci sono punti in cui è scritto nel vostro DNA che non hanno la predisposizione a crescere.

La verità fa male, ma bisogna conoscerla.

Ognuno di noi ha un DNA unico ed inimitabile; se tuo padre o i tuoi fratelli non hanno una barba folta, difficilmente la tua lo sarà.

Bisogna anche sapere che il testosterone è l’ormone responsabile della crescita dei peli che denota le caratteristiche maschili. Se il testosterone, per motivi genetici, è basso, è probabile che avrai buchi nella barba.

Anche l’età nella crescita della barba svolge un ruolo molto importante; ci sono infatti alcuni ragazzi che non riescono a farsi crescere la barba fino ai 20 anni.

Se sei ancora giovane non preoccuparti se hai dei buchi nella barba, aspetta ancora un pò!

Se invece hai più di vent’anni i motivi della mancata crescita possono essere:

  • stress
  • alimentazione: rivedi la tua dieta ed inizia ad assumere le giuste vitamine per favorire la crescita dei peli.
  • prurito: durante la crescita i peli tendono a causare prurito e se ti gratti troppo spesso potresti causare la caduta del follicolo e di conseguenza causare le famose chiazze.
  • sonno: se dormi male potresti avere dei problemi con la crescita della barba, quindi assicurati di dormire bene.

Barba a chiazze, quali soluzioni adottare?

Se hai più di 20 anni e la tua barba cresce a chiazze potresti adottare alcuni accorgimenti:

  1. idrata la pelle con regolarità: in caso di prurito inizia ad idratare la pelle piuttosto che continuare a grattarti.
  2. resisti alla voglia di tagliare la barba quando questa è più lunga: ti aiuterà a coprire le chiazze con i peli più lunghi.
  3. pettina la barba: per nascondere i buchi nella barba puoi usare una spazzola da barba.
  4. compra un’olio idratante da barba: ti aiuterà a velocizzare la crescita e a calmare quel prurito che potrebbe causarti le chiazze.
  5. usa uno shampoo da barba: questo favorisce l’ispessimento dei peli, stimola la crescita dei follicoli ed aiuta ad avere una barba forte e folta.
Pubblicato il:
Categorie: Bellezza, Tags: ,

Articoli correlati